LOG off #3 

A cura di CRAC Centro in Romagna Ricerca Arte Contemporanea, in collaborazione col Comune di Bagnacavallo e Associazione Onnivoro

20 ottobre – 18 novembre 2018

Una mostra, un reading di scrittura, due workshop per adulti, un laboratorio per bambini, accompagnati da visite guidate.

Terza tappa di una progetto collegato alla 5° edizione di ScrittuRa Festival e della rassegna “Il tempo ritrovato” curata da Matteo Cavezzali.

Nasce dal constatare l’invadenza della comunicazione via internet nella nostra vita quotidiana. Come persone siamo sovraccarichi di miriadi di input che arrivano ogni giorno attraverso i social media. Si vogliono stimolare gli adulti a trovare tempi e modi per distaccarsi temporaneamente da internet e riprendere un contatto diretto, uno spazio per ascoltare, soffermarsi,  immaginare in modo naturale e soggettivo.

Coi bambini e ragazzi sperimentare in modo giocoso l’attenzione al far parte della rete.

LOG off #3

Inaugurazione  21 ottobre ore 17,30  con breve visita guidata.

Manica lunga e Salette garzoniane, Antico Convento di San Francesco – Bagnacavallo (RA)

Artisti: Alessia Agnoletti, Roberta Baldaro, Rosa Banzi, Silvia Bigi – ORIGINE, Silvio Canini, Antonio Caranti, C37 Onofri-Danesi+Gale, Linda De Luca, Fausto Ferri, Collettivo Instabile Morelli Mazzesi, QUANTUM LAUNDRY Lab,  Davide Sapigna, Natascia Rocchi, Loretta Zaganelli

20 ottobre, ore 16  Presentazione all’Associazione Romagna Camaldoli

Orari : Sabato 20 ottobre; venerdì 9 novembre, ore 16-18,30;

domenica  21 ottobre, ore 10-12,30 e 16-19;

sabato 27 ottobre; 3; 10; 17 novembre;  giovedì 1 novembre; domenica  4; 11 novembre,  ore 10-12,30  e 16-18,30

domenica 28 ottobre; 18 novembre , ore 10-12,30 e 15-19

Reading: L’età adulta è l’inferno di H.P. Lovecraft

ore 18  Sala Oriani  Antico Convento di S. Francesco
Marco Peano ed Elena Varvello danno voce alle lettere di H.P. Lovecraft  ripercorrendo, un inedito frammento di biografia.  Musiche originali e allestimento a cura de L’Orma. Presenta Matteo Cavezzali

Workshop per adulti e laboratorio per ragazzi

Salette garzoniane,  Antico Convento di San Francesco – Bagnacavallo RA

28 ottobre, ore 15

”Le fotografie del mio cellulare. Dallo scatto compulsivo allo scatto meditato”

Riconnettersi con l’immagine del mondo. Con le proprie fotografie. L’immagine ci si pone di fronte parlandoci. E’ soltanto una fotografia? Sono io?  Durata 3 ore.  A cura di Collettivo Instabile Morelli Mazzesi.

 9 novembre, ore 17-18,30

“Dal touch ai passi”. Laboratorio per bambini/ragazzi

Sperimentare in modo giocoso il significato concreto dell’essere collegati  in una rete di relazioni, per fare attenzione a non essere intrappolati nella rete virtuale in cui si interagisce con gli altri.
A cura di Rosa Banzi e Maria Giovanna Morelli.

18 novembre, ore 15

“Con i piedi per Aria – Sollevazione popolare per novelli Ribelli”

Disconnettersi dalla propria terra, per un attimo, un momento soltanto coi piedi per aria… perché il potersi elevare a gambe all’aria fa parte del mistico, del ciclista e del novello ribelle. Durata 3 ore. A cura di Collettivo Instabile Morelli Mazzesi.

Info e prenotazioni workshops e laboratori gratuiti: cell. 3400748203-cell.3381837841- cell. 3472695502

Contatti  crac.associazione@alice.it;  https://cracarte.it; https://www.facebook.com/CRACArte/

Presentation “LOG off #3”

By CRAC Centro in Romagna Research Contemporary Art, in collaboration with the Municipality of Bagnacavallo and the Onnivoro Association

October 20 – November 18, 2018

An exhibition, a writing reading, two workshops for adults, a workshop for children, accompanied by guided tours.

Third stage of a project linked to the 5th edition of ScrittuRa Festival and of the review “Il tempo trovato” curated by Matteo Cavezzali.

It arises from noting the intrusiveness of internet communication in our daily lives. As people we are overloaded with myriads of inputs that arrive every day through social media.

We want to stimulate adults to find times and ways to temporarily detach themselves from the internet and resume direct contact, a space to listen, linger, imagine in a natural and subjective way.

Artists: Alessia Agnoletti, Roberta Baldaro, Rosa Banzi, Silvia Bigi – ORIGINE, Silvio Canini, Antonio Caranti, C37 Onofri-Danesi+Gale, Linda De Luca, Fausto Ferri, Collettivo Instabile Morelli Mazzesi, QUANTUM LAUNDRY Lab,  Davide Sapigna, Natascia Rocchi, Loretta Zaganelli

Lascia un commento