9/25 Giugno 2017
Pescherie della Rocca, piazza Francesco Baracca,  Lugo di Romagna (RA)

Inaugurazione Sabato 10 giugno ore 18

Una produzione CRAC Centro in Romagna per la Ricerca Arte Contemporanea,  in collaborazione con Scrittura Festival 2017, Teatro Onnivoro, e il contributo del Comune di Lugo.
_____________
Sono i suggestivi spazi delle Pescherie di Lugo ad ospitare la seconda parte della mostra “Post Places. Dove vanno le lumache.”

Trovate esposte le fotografie di Fulvio Bortolozzo, Mattia Sangiorgi, Linda De Luca, Lucilla Danesi e Serena Onofri, le chine di Cinzia Ortali, i collage di Stefano Amedeo Moriani, la pittura di Silvia Chiarini, le installazioni di Rosa Banzi, StraDaDa, Alessia Agnoletti, Claudia Majoli e Nicoletta Casali, oltre a quella mixed media del Collettivo Instabile Morelli Mazzesi.

La mostra  prosegue il percorso di indagine sugli spazi come identità e confine, iniziato lo scorso anno. Gli artisti desiderano stimolare l’attenzione sulla percezione dello spazio, sul cosa ci lega ai luoghi fisici e non, sul come li viviamo sul corpo, nella memoria e nell’immaginario e dove si può ri/collocare la nostra identità, attirando a sé una maggiore consapevolezza.

Un eccesso di riferimenti spaziali, immateriali e spesso consumistici, portano a pensarci molto solitari nel rapporto col mondo e con la storia, producendo un senso di smarrimento e provvisorietà.

Prendendo come stimolo la lumaca e ciò che suscita in noi, in contrasto con gli input ed i veloci meccanismi della contemporaneità, oltre che indagare sul terzo paesaggio di Gilles Clément e la visionarietà di Rem Koolhaas, gli artisti proporranno riflessioni, punti di vista e nuove domande.

Nell’idea dei soggetti di CRAC che, come loro abitudine si fanno anche curatori della mostra, essa è concepita non solo come spazio aperto alle domande per il futuro, ma anche come monito di attenzione e resistenza, per poter concepire una nuova umanità, nuovi spazi identitari anche interiori, oltre a quelli facili e fragili, costruiti in tempi recenti ad immagine e somiglianza di un mondo molto di superficie, che già esistono.

Orari di apertura:
giovedì e venerdì 9, 15, 16, 22, 23 ore 16/18
sabato 10, 17 e domenica 11 ore 10/12 e 16/18
sabato e domenica 18, 24, 25 ore 10/12
mercoledì 14, 21 ore 21-23
_________________
Info: +39 347 2695502
crac.associazione@alice.it
https://www.facebook.com/CRACArte/

Lascia un commento